I 7 motivi per non comprare al centro commerciale e 7 consigli di dove farlo

Ciao e ben ritrovati, oggi parleremo di un argomento molto interessante e importante.

Ti sarà capitato di andare in un centro commerciale, ormai ne siamo circondati, e girando nei suoi corridoi sicuramente avrai notato che sui loro scaffali ci sono anche infissi e porte.

Tanti serramenti in bella vista, varie dimensioni, due o tre colori, cartelli con i prezzi esposti dappertutto: la felicità di chi deve comprare finestre e porte.

Hai mai chiesto un preventivo?

Ti racconto cosa mi è capitato.

Circa verso il 9 agosto ho finito di posare i serramenti ordinati da un mio cliente.

La fornitura consisteva in infissi di legno, persiane in alluminio, zanzariere a incasso e la porta blindata all’ingresso.

Posa terminata, non una vite fuori posto, cliente soddisfatto e contento.

Il fabbricato ristrutturato è stato ereditato da due fratelli, si tratta quindi di uno stabile con due unità abitative, il più grande proprietà del mio cliente (Fabio – nome inventato), il più piccolo del fratello (Mario – nome inventato.)

Fabio ha scelto di fornirsi da me, e ha fatto bene, Mario invece no.

Mario abita e lavora in Piemonte, vuole “spendere poco”, perché la casa gli serve solo quando viene per qualche giorno, durante l’anno, questa è la sua motivazione.

La porta blindata l’ha comprata in un noto centro commerciale alle porte di Napoli, ed è stata montata dal muratore, che ora fanno anche i posatori di porte blindate, mah.

La sera del 14 agosto, domenica, ricevo la telefonata di Fabio.

Vedendo che mi chiamava quel giorno e a quell’ora ho pensato che era successo qualcosa, un’emergenza.

Il pensiero è andato alla porta blindata, vuoi vedere che è rimasto chiuso fuori?

Fortunatamente no, stava pulendo casa e siccome aveva un problema da risolvere mi chiedeva se appena possibile, dopo il 15 agosto potevo andare da lui per vedere di cosa si trattava e dargli una soluzione.

La cosa m’incuriosiva sempre più, mi dice che non si tratta dei serramenti che gli ho fornito, ma allora cosa può essere?

La mattina del 16 agosto, incuriosito e preoccupato sono andato all’appuntamento.

Il problema era la porta blindata del fratello, comprata “per risparmiare” al centro commerciale.

Sul pannello della porta era comparsa una bella macchia grande almeno 10 cm. ad altezza uomo.

Fabio era preoccupato, voleva risolvere il problema e prima dell’arrivo del fratello, da lì a dieci giorni.

Il problema era serio, avevamo un pannello di cui non conoscevamo “NULLA”, il supporto di legno era di qualità molto scadente e presentava una verniciatura arida, non sapevamo che spessore aveva, che tipo di vernice era stata usata, che tipo di tinta…

Tieni presente che la porta era costata circa 500,00 €, non gli erano stati rilasciati nessun tipo di certificazione e garanzia, non sapevano di che modello si trattava e come si chiamava il pannello usato.

Di quella porta non sapevano nulla.

Le soluzioni che gli ho prospettato erano tre:

  • Smontare il pannello, portarlo in falegnameria, sverniciarlo completamente e sperare di poterlo riverniciare facendo sparire la macchia, operazione costosa e dal risultato incerto.
  • Rifare il pannello ex-novo, operazione dal risultato certo ma dai costi alti, al confronto con il pannello esistente, scadente e mal verniciato.
  • Andare al centro commerciale, muniti di foto, spiegare cosa era successo, ordinare un nuovo pannello, costi dell’operazione contenuti vista la qualità del pannello e della porta, risultato incerto.

In tutta sincerità, cosa si sia scelto di fare ancora non lo so e non m’interessa.

Vogliamo vedere quali sono vantaggi e svantaggi dell’acquistare in un centro commerciale a confronto con un punto vendita come il mio?

 

Centro Commerciale Profil
Assistenza pre vendita Limitata SI
Posa in opera NO SI
Trasporto SI, a pagamento SI
Responsabilità trasporto NO SI
Rilievo Misure NO SI
Scelta colori Limitata SI
Dimensioni a misura Limitata SI
Dimensioni standard SI SI
Assistenza post- vendita NO SI
Riparazioni future NO SI
Qualità Bassa Alta
Costo Del solo prodotto economico Compreso tutti i servizi accessori
Risultato dell’operazione Incerto Assolutamente garantito
Responsabilità Limitata Totale

 

A questo punto alcune considerazioni:

  1. Il costo di acquisto al centro commerciale è basso perché molti servizi sono esclusi, dai un valore a questi servizi, sommalo al costo di acquisto e vedrai che se ci sarà una differenza con l’acquistare da noi, sarà irrilevante e trascurabile al confronto dei servizi offerti e compresi.

 

  1. Il risultato dell’operazione è assolutamente incerto, quando acquisti infissi e porte devi tener conto anche di altri fattori oltre al prodotto nudo e crudo. Se acquisti da noi, hai la certezza del risultato finale garantito, prodotto e servizi.

 

  1. Devi adattarti a quello che il centro commerciale ha in termini di colori e dimensioni. Acquistare da noi significa avere la possibilità di personalizzare in base alle proprie esigenze e bisogni, senza nessuna esclusione.

 

  1. Io vengo a casa tua per servirti, coccolarti, rassicurarti, consigliarti… vengo a lavorare da te. Il sig. centro commerciale fa lo stesso?

 

  1. Con me stai parlando con un falegname, con uno che ha oltre trent’anni (ahimè) di esperienza sulle spalle, formata a casa dei clienti e in falegnameria. Quando compri al centro commerciale, stai parlando con il commesso assunto tre mesi prima con un contratto a termine, perché figlio del nipote dell’amico del politico, prima di questi tre mesi non aveva mai sentito parlare e non si era mai occupato d’infissi e porte.

 

  1. Le soluzioni e i materiali che ti propongo sono sempre attualissimi, le più avanzate e più efficaci, il mio aggiornamento professionale è continuo, tutti i giorni parlo con le aziende, apprendo nuove tecniche, programmo la partecipazione a nuovi corsi di aggiornamento, frequento fiere ed eventi, la mia conoscenza è in continua espansione. Il centro commerciale è una struttura lenta, macchinosa e senza aspirazione, le soluzioni e i prodotti proposti sono sempre due generazioni indietro.

 

  1. Per me sei il sig. Rossi Paolo, una persona con nome e cognome e potrà essere solo e sempre così, visto che hai a che fare con me, come faccio a dimenticarmi di te, anche se non ci vedremo per dieci anni. Quando vai al c.c. sei uno dei tanti, oggi parli con uno e domani con un altro, le risposte saranno sempre non uguali, figurati se dopo sei mesi si ricordano di te.

Scusa, ma ti conviene veramente comprare in un mega store commerciale?

Chiamami, sarò felice di poterti aiutare.

Seguimi su questo blog www.lafinestrainlegno.com, richiedi la guida gratuita ” Sette motivi per cui scegliere una finestra di legno per la tua casa “, inscriviti al blog inserendo il tuo indirizzo mail qui in basso a destra e ti sarà inviata.

Contattami  compilando il form qui sotto, ti risponderò al più presto!

Oppure chiamami al 393 /970 43 30 e in alternativa allo 081/825 62 98.

Con un unico scopo, quello di darti il giusto consiglio per le finestre di casa tua.

Spero di riuscirci.

Ciao, al prossimo articolo.

[ninja_form id=5]

Lascia un commento